Stampa

Modalità di versamento

Il versamento dovrà essere effettuato entro il 31 luglio 2019, a partire dal 1 luglio 2019

Il pagamento del contributo potrà essere eseguito tramite la piattaforma PagoPA, ai sensi dell’art. 5 del d.lgs. 7 marzo 2005, n. 82. A tale fine, verrà spedito a ciascuna società contribuente, tramite posta elettronica certificata, o per posta ordinaria in caso di assenza di un indirizzo di posta elettronica certificata, l’avviso di pagamento PagoPA.

Tale avviso potrà essere pagato:

  • presso gli sportelli bancari sul territorio nazionale dei prestatori di servizio di pagamento (PSP) abilitati;
  • attraverso le soluzioni di remote banking/internet banking messe a disposizione dai PSP abilitati;
  • presso gli sportelli ATM della propria banca (se abilitati);
  • presso i punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5.

L’elenco aggiornato dei PSP abilitati è disponibile sul sito internet dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) all’indirizzo: https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa/dove-pagare.

Resta ferma, comunque, la facoltà di effettuare il pagamento mediante bonifico bancario

BENEFICIARIO:
Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

COORDINATE BANCARIE / IBAN:
BANCA POPOLARE DI SONDRIO
IBAN IT83F 05696 03225 0000 70000 X11
CODICE BIC/SWIFT: POSOIT22

CAUSALE:
All’atto del versamento, nella causale per il beneficiario, devono essere indicati:

    il codice fiscale della società tenuta al versamento,
    la denominazione e
    l'anno di contribuzione.

Le informazioni da indicare nella causale dovranno necessariamente essere separate da un carattere "-", senza inserimento di ulteriori testi

Esempio di causale:
codicefiscale-denominazione società-CONTRIBUTO 2019