Stampa

A489 - Istruttoria e ispezioni su NUOVOIMAIE per ipotesi di abuso posizione dominante


COMUNICATO STAMPA


COMUNICATO STAMPA

musicatv

ISTRUTTORIA E ISPEZIONI
SU NUOVOIMAIE
PER IPOTESI DI ABUSO
POSIZIONE DOMINANTE

L’Antitrust ha aperto un’istruttoria nei confronti di NUOVOIMAIE, per accertare eventuali condotte abusive nel settore dei diritti connessi al diritto d’autore. Si tratta delle remunerazioni dovute agli artisti (attori, cantanti, musicisti, esecutori, direttori d’orchestra) da parte di chiunque utilizzi le registrazioni delle loro opere audiovisive e musicali (per esempio, emittenti televisive e radiofoniche).

Fino alla liberalizzazione del 2012, NUOVOIMAIE era l’unica società di intermediazione che operava sul mercato. Il procedimento aperto dall’Autorità riguarda l’ipotesi di un abuso di posizione dominante da parte di NUOVOIMAIE che sarebbe stato attuato, in violazione dell’articolo 102 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea (TFUE), ostacolando con varie modalità l’operatività di società concorrenti nuove entranti.

Per accertare queste circostanze, i funzionari dell’Agcm hanno eseguito ispezioni nella sede di NUOVOIMAIE, parte del procedimento, nonché presso IMAIE in liquidazione, ritenuta in possesso di elementi utili ai fini dell’accertamento, con l’ausilio del Nucleo speciale Antitrust della Guardia di Finanza.

Roma, 19 aprile 2016