Contenuto principale

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

facebook twitter youtube
  • PS10027 PS10684 PS10685 PS10686 PS10695 - Contratti a distanza e fuori dai locali commerciali, sanzioni per complessivi 9 milioni a Telecom, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali
    CONTRATTI A DISTANZA
    E FUORI DAI LOCALI COMMERCIALI,
    SANZIONI PER COMPLESSIVI 9 MLN
    A TELECOM, VODAFONE, WIND,
    FASTWEB E TISCALI

    L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato alle principali compagnie telefoniche (Telecom, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali) sanzioni per un totale di 9.000.000 euro per aver adottato condotte illecite in violazione delle norme del codice del consumo di recepimento della consumer rights, nell’ambito della commercializzazione a distanza, online o al telefono, o fuori dei locali commerciali (presso gli stand ad esempio) di servizi di telefonia fissa e/o mobile.
    I casi riguardano principalmente la prassi seguita dagli operatori del settore di dare inizio all’esecuzione del contratto, procedendo all’avvio del processo di attivazione della linea e/o di migrazione da altro operatore, durante la pendenza del termine di 14 giorni previsto per esercitare il diritto di recesso (c.d. periodo di ripensamento) senza acquisire un’espressa richiesta in tal senso da parte del consumatore.