Stampa

I792 - Forniture di ossigeno per assistenza a domicilio - istruttoria Antitrust su quattordici imprese


COMUNICATO STAMPA


COMUNICATO STAMPA

AGCM

FORNITURE DI OSSIGENO
PER ASSISTENZA A DOMICILIO
ISTRUTTORIA ANTITRUST
SU QUATTORDICI IMPRESE

L'Antitrust ha avviato un'istruttoria nei confronti di quattordici imprese che forniscono servizi di assistenza domiciliare di ossigenoterapia e ventiloterapia, a pazienti con grave insufficienza respiratoria, per accertare l’esistenza di eventuali intese restrittive della concorrenza. Si tratta delle società Linde Medicale, Medicair Italia, Medicair Sud, Medigas Italia, Magaldi Life, Sapio Life, Eubios, OXY Live, Ossigas, Respiraire, SICO - Società Italiana Carburo Ossigeno, Vivisol, Vivisol Napoli e Vitalaire Italia.

L’istruttoria tende a verificare se le imprese, in occasione di alcune gare bandite da o per conto di ASL per l’aggiudicazione di questi servizi a domicilio, abbiano attuato un coordinamento delle rispettive strategie per spartirsi il mercato e aumentare i costi a carico della stazione appaltante: o presentando offerte coordinate ovvero astenendosi congiuntamente dalla presentazione di offerte e rilanci competitivi. Per accertare tali circostanze, i funzionari dell’Agcm hanno eseguito nelle giornate di ieri e oggi una serie di ispezioni nelle sedi delle società interessate, con l’ausilio del Nucleo speciale Antitrust e del Nucleo frodi tecnologiche della Guardia di Finanza.

Se le contestazioni fossero confermate, rivelerebbero un’alterazione delle dinamiche competitive fra le maggiori imprese nel mercato dei servizi di ossigenoterapia e ventiloterapia in alcune aree del territorio nazionale, senza poter escludere allo stato un ambito geografico più ampio. Queste condotte potrebbero essere il risultato di un’intesa orizzontale, sotto forma di accordo o di pratica concordata, per evitare un corretto confronto concorrenziale tra i vari operatori.

Roma, 14 ottobre 2015