Stampa

PI4936 - PASSA A VODAFONE - 600 EURO DI TELEFONATE IN REGALO


COMUNICATO STAMPA


Collegamenti:
Provvedimento del 6 settembre 2005


COMUNICATO STAMPA



ANTITRUST: DECISA SOSPENSIONE DELLA CAMPAGNA PUBBLICITARIA ‘PASSA A VODAFONE-600 EURO DI TELEFONATE IN REGALO’

La decisione segue quella adottata il 4 agosto scorso
nei confronti di Tim per la campagna ‘1Xtutti’



L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella riunione del 6 settembre 2005, ha deciso la sospensione provvisoria di messaggi facenti parte della campagna pubblicitaria relativa alla promozione attualmente commercializzata ‘Passa a Vodafone. Avrai 600 euro di telefonate in regalo’. Secondo l’Autorità, già ad un primo esame, tali messaggi non indicano in modo chiaro e immediatamente percepibile, le condizioni effettive della promozione pubblicizzata. Per l’Autorità dagli atti del procedimento emergono elementi di gravità tali da richiedere l’intervento d’urgenza previsto dalla legge. In base alla normativa l’operatore pubblicitario dovrà immediatamente sospendere la pubblicità: in caso contrario è prevista una sanzione da 10mila a 50mila euro.
La richiesta di sospensiva della pubblicità era stata presentata dal Movimento Difesa del Cittadino.
Il provvedimento dell’Autorità arriva dopo l’analoga decisione adottata il 4 agosto scorso nei confronti della campagna pubblicitaria di Tim Italia relativa alla promozione ‘1Xtutti’ e, in particolare,  "1xtutti all'estero" ancora commercializzata, segnalata da un consumatore. Anche in quell’occasione l’Antitrust aveva deliberato la sospensione provvisoria dei messaggi pubblicitari che, dalle prime valutazioni,  non erano in grado di indicare in modo chiaro e immediatamente percepibile costo e durata effettivi delle offerte pubblicizzate.

Roma, 8 settembre 2005