Stampa

C5109 - GROUPE CANAL+/STREAM


COMUNICATO STAMPA


Collegamenti:
Provvedimento del 28 febbraio 2002


COMUNICATO STAMPA

ANTITRUST: SOSPENDERE SUBITO OPERAZIONE TELEPIU’/STREAM. AVVIATA NUOVA ISTRUTTORIA.


L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella sua riunione del 28 febbraio 2002, ha deliberato l’avvio di istruttoria nei confronti delle società  GROUPE CANAL , TELEPIU’ S.p.A. e STREAM S.p.A. per valutare l’operazione TELEPIU’/STREAM, notificata in data 14 febbraio. Contestualmente, l’Autorità ha ordinato l’immediata sospensione di ogni forma di realizzazione dell’operazione di concentrazione.
La nuova operazione sottoposta all’Autorità, consistente nell’acquisizione di STREAM da parte di TELEPIU’, appare infatti,  anche nella nuova configurazione, idonea a determinare un rafforzamento della posizione dominante di TELEPIU’ sul mercato della televisione a pagamento tale da produrre una duratura e significativa restrizione della concorrenza. Talune previsioni contenute negli accordi sottoscritti dalle parti, essendo di esecuzione immediata, sono peraltro suscettibili di determinare effetti che potrebbero risultare difficilmente reversibili, a danno delle dinamiche concorrenziali tra gli operatori interessati.
L’Autorità ha pertanto deliberato l’avvio di un’istruttoria nei confronti delle società suddette, che si concluderà entro quarantacinque giorni, ed ha altresì ordinato l’immediata sospensione dell’attuazione di alcune clausole contrattuali e, più in generale, di ogni altra forma di realizzazione dell’operazione di concentrazione, fino alla conclusione del procedimento.

Roma, 1 marzo 2002