Stampa

C2641 - HENKEL/LOCTITE


COMUNICATO STAMPA


Collegamenti:
Provvedimento del 9 maggio 1997


COMUNICATO STAMPA


        L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato di autorizzare l'acquisizione da parte del gruppo tedesco Henkel della società Loctite Italia, a condizione che Henkel proceda ad attuare gli impegni assunti nel corso dell'istruttoria. L'istruttoria era stata aperta per accertare se il passaggio alla Henkel della Loctite Corporation e di tutte le società dell'omonimo gruppo statunitense, comprese le società con sede in Italia, la Loctite Italia e la sua controllata, Loctite FAS, potesse costituire o rafforzare una posizione dominante tale da ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza. I mercati interessati dalla concentrazione sono stati identificati nei mercati nazionali degli adesivi per uso domestico e professionale e per uso industriale.
        Nel comparto della rivendita di adesivi per uso professionale e domestico, l'Autorità ha ritenuto che la Henkel, acquisendo la Loctite, verrebbe a detenere, in ambito nazionale, quote di mercato molto elevate, una straordinaria concentrazione di marchi leader (Pritt, Superattak, Vinavil e Bostik) associata ad un'estensione della gamma di prodotto e ad un rafforzamento della rete di vendita tale da consentire alla Henkel di tenere comportamenti sostanzialmente indipendenti nei confronti dei concorrenti e dei distributori, rafforzando le barriere all'ingresso esistenti per le nuove imprese  e innalzando significativi ostacoli per l'accesso al mercato delle imprese concorrenti.
        La società Henkel si è però resa disponibile ad assumere alcuni impegni al fine di eliminare o ridurre in modo sostanziale gli ostacoli alla concorrenza che tale concentrazione avrebbe provocato. In particolare, Henkel si è impegnata a: (1) cessare la distribuzione degli adesivi con marchio Vinavil, sia direttamente che indirettamente tramite la società DHP; (2) dismettere il marchio Usavinil della Loctite (adesivo vinilico); (3) cedere ad un concorrente la licenza d'uso per gli adesivi con marchio Bostik, destinati all'utilizzatore non professionale, nonché il know-how formulativo e applicativo; (4) cedere  ad un concorrente la licenza d'uso per gli adesivi con i marchi Sicomet e Omnifit, destinati all'utilizzatore industriale, nonché il know-how formulativo e applicativo; (5) cessare le vendite dell'adesivo anaerobico Nexus.
        L'Autorità, accogliendo le proposte della società Henkel, ha autorizzato l'acquisizione della società Loctite Italia e Loctite FAS a condizione che la stessa Henkel provveda ad attuare gli impegni assunti e che inoltre si astenga per un periodo di dieci anni dall'utilizzo dei marchi Pritt e Superattak per prodotti concorrenti con quelli oggetto di licenza.

Roma, 30 maggio 1997