Ti trovi in: Home / Media / News / Autostrade: Catricalà, inserire nella carta dei servizi obblighi puntuali nei confronti degli automobilisti



Stampa

Autostrade: Catricalà, inserire nella carta dei servizi obblighi puntuali nei confronti degli automobilisti

25/07/2011

AUTOSTRADE: CATRICALÀ, INSERIRE NELLA CARTA DEI SERVIZI OBBLIGHI PUNTUALI NEI CONFRONTI DEGLI AUTOMOBILISTI

Non bastano impegni nei confronti del Concedente

 

“La Carta dei Servizi di Autostrade dovrebbe prevedere obblighi puntuali nei confronti degli automobilisti che, se non rispettati, facciano scattare misure di compensazione economica”. È l’auspicio del presidente dell’Antitrust Antonio Catricalà, alla luce della complessa istruttoria che ha portato alla sanzione di Autostrade per l’Italia Spa per pratica commerciale scorretta. “La società – sottolinea Catricalà – nel corso del procedimento aveva presentato impegni che tuttavia il Collegio non ha ritenuto idonei a evitare la sanzione, non solo per la gravità della pratica ma anche perché non incidevano sui contenuti sostanziali della Carta dei Servizi. Oggi nella Carta non sono previsti parametri di qualità ed efficienza che consentano al consumatore di valutare il servizio reso ma solo criteri di efficienza che vincolano la società nei confronti del Concedente”.

 

Roma, 25 luglio 2011