Ti trovi in: Home / Media / News / Un nuovo Protocollo d’intesa fra Antitrust e Guardia di Finanza per rafforzare la collaborazione



Stampa

Un nuovo Protocollo d’intesa fra Antitrust e Guardia di Finanza per rafforzare la collaborazione

19/02/2015

 

 



COMUNICATO STAMPA

Roma, 19  febbraio 2015

 

UN NUOVO PROTOCOLLO D’INTESA FRA ANTITRUST E GUARDIA DI FINANZA PER RAFFORZARE LA COLLABORAZIONE.

Il 19 febbraio 2015, presso il Comando Generale della Guardia di Finanza, il Comandante Generale del Corpo, Gen. C.A. Saverio Capolupo, e il Presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Prof. Giovanni Pitruzzella, hanno siglato il nuovo protocollo di collaborazione per la tutela della concorrenza, del mercato e del consumatore.

L’accordo, che rinnova una linea di partenariato già operativa da diversi anni, abbraccia nuove aree di intervento, in linea con le più ampie competenze riconosciute all’Autorità negli ultimi anni, con particolare riguardo al settore delle pratiche commerciali scorrette, del Rating di legalità e al controllo sul commercio di prodotti agricoli e agro-alimentari.

In un quadro di generale rafforzamento delle sinergie operative tra il Corpo e l’Antitrust, l’intesa regola anche i profili organizzativi per attività di carattere didattico in favore del personale delle due Istituzioni interessate.

Nel corso della cerimonia, il Comandante Generale ha ribadito l’importanza che la tutela delle libertà economiche e la salvaguardia dei diritti dei consumatori assume per sostenere lo sviluppo e la crescita del Paese, assicurando il pieno supporto della Guardia di Finanza nello svolgimento delle funzioni attribuite all’Autorità.

Al termine dell’incontro, il presidente Pitruzzella ha sottolineato “l’importanza e l’efficacia di questo rapporto di collaborazione, al servizio e in difesa del cittadino consumatore”, rinnovando il ringraziamento alla Guardia di Finanza che opera al fianco dell’Autorità.