Contenuto principale

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

  • PS9699 - Pratiche commerciali scorrette per impianti fotovoltaici: una sanzione di 640.000 euro al Gruppo Green Power
    PRATICHE COMMERCIALI SCORRETTE
    PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI
    UNA SANZIONE DI 640.000 EURO
    AL GRUPPO GREEN POWER

    Una sanzione di 640.000 euro è stata irrogata dall’Antitrust al Gruppo Green Power, per le pratiche commerciali adottate nella vendita di impianti per lo sfruttamento dell'energia solare e la produzione di elettricità e calore: queste sono risultate scorrette in quanto ingannevoli, riguardo agli effettivi risparmi ottenibili dall'installazione e ai legami dell’azienda con il gruppo Enel; e aggressive in quanto limitative del diritto di recesso.



COMUNICATO STAMPA

EDITORIA: ANTITRUST ESTENDE ALLA HOLDING GOOGLE INC. L’ISTRUTTORIA AVVIATA NEI CONFRONTI DI GOOGLE ITALY PER POSSIBILE ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE


Alla luce degli accertamenti ispettivi effettuati il servizio “Google News Italia” è gestito da Google Inc., società con sede negli USA.

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella riunione del 3 settembre 2009, ha deciso di estendere l’istruttoria, avviata il 26 agosto scorso nei confronti di Google Italy per possibile abuso di posizione dominante, anche alla capogruppo statunitense Google Inc., con sede in Mountain View, California. In base agli accertamenti ispettivi effettuati dall’Autorità e alla documentazione acquisita, risulta infatti che la gestione del servizio “Google News Italia”, oggetto del procedimento, sia effettuata dalla società Google Inc.


Roma, 4 settembre 2009