Contenuto principale

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

  • Rating di legalità, nuove norme per controlli più stringenti, continua boom attribuzioni
    RATING DI LEGALITA’,
    NUOVE NORME PER CONTROLLI
    PIU’ STRINGENTI,
    CONTINUA BOOM ATTRIBUZIONI

    Nei primi otto mesi del 2016,  616  imprese hanno ottenuto il rating di legalità rilasciato dalla Autorità Antitrust, in aumento rispetto alle 434 attribuzioni dello stesso periodo del 2015. Sono state, inoltre, 1215 le richieste pervenute, con un aumento del 30.1% rispetto al 2015. Bocciate, invece, 28 imprese, ritenute non idonee, mentre soltanto a tre aziende è stato revocato il ‘bollino’, garanzia di comportamento virtuoso.


Collegamenti:
Provvedimento del 5 febbraio 1998


COMUNICATO STAMPA


        L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha ritenuto ingannevole il messaggio contenuto sull'Avantielenco telefonico in cui sono raffigurati tre apparecchi telefonici che Telecom solitamente noleggia ai suoi utenti, ad un canone mensile di noleggio e manutenzione variabile tra le 2.500 e le 4.000 lire.
        Il messaggio non precisa che l'affitto del telefono ha una durata minima obbligatoria. Solo in una pagina molto successiva dell'Avantielenco, nella sezione denominata “condizioni di noleggio e manutenzione”, viene segnalato, a caratteri estremamente ridotti e di limitata visibilità, che la durata del noleggio è di tre anni e che, a meno di disdetta, il noleggio viene automaticamente rinnovato.
        Di conseguenza, vista la rilevanza della condizione contrattuale, il messaggio pubblicitario è stato giudicato idoneo a trarre in errore i destinatari, non consentendo di valutare adeguatamente l'effettiva convenienza del noleggio, soprattutto rispetto alla soluzione alternativa di acquisto dell'apparecchio.

Roma, 18 febbraio 1998