Contenuto principale

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

  • PS10578 - PS10275 - Servizi telematici e call center, due istruttorie nei confronti di Trenitalia e NTV
    SERVIZI TELEMATICI
    E CALL CENTER
    DUE ISTRUTTORIE NEI CONFRONTI
    DI TRENITALIA E NTV

    A seguito di svariate denunce da parte di singoli consumatori e di associazioni consumeristiche, alcune delle quali trasmesse dall’Autorità di Regolazione dei Trasporti/ART, l’Autorità Antitrust ha deciso di avviare a tutela dei consumatori due distinti procedimenti in materia di pratiche commerciali scorrette: il primo, nei confronti di Trenitalia, con riguardo ai sistemi elettronici di ricerca e acquisto delle soluzioni di viaggio; il secondo, verso Nuovo Trasporto Viaggiatori in riferimento all’assistenza prestata alla clientela tramite call center telefonici.



COMUNICATO STAMPA


        Il Presidente Giuseppe Tesauro e i Componenti dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato hanno ricevuto questa mattina il Presidente Roberto Zaccaria e i Componenti del Consiglio di Aministrazione della Rai.
Nel corso del cordiale incontro, il prof. Zaccaria ha brevemente illustrato i temi di maggiore interesse per la Rai in materia di Antitrust e pubblicità ingannevole. Il Presidente Tesauro ha auspicato che questo tipo di incontri contribuisca a una compiuta conoscenza e a una diffusa affermazione dei principi della concorrenza.
Ai colloqui erano presenti anche il Segretario generale dell'Autorità e il Direttore generale della Rai.

Roma, 19 marzo 1998