Contenuto principale

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

facebook twitter youtube
  • PS10548_PS10614_PS10694 - Grandi elettrodomestici, accolti gli impegni dei produttori: più copertura e meno spese per i consumatori
    GRANDI ELETTRODOMESTICI,
    ACCOLTI IMPEGNI DEI PRODUTTORI:
    PIU’ COPERTURA E MENO SPESE
    PER I CONSUMATORI

    Nella riunione del 27 settembre 2017, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha accettato gli impegni assunti da Whirlpool (marchi Indesit, Ariston, Ignis e Whirlpool, Bauknecht, Kitchen Aid, Scholtes. Whirlpool), Candy Hoover (marchi Candy, Hoover e Zerowatt) e Electrolux (marchi Aeg, Electrolux, Rex, Zanussi e Zoppas), chiudendo tre istruttorie avviate nel marzo 2017 per le modalità di prestazione dell’assistenza a domicilio tramite i Centri di Assistenza Tecnica nel caso di richieste di intervento in garanzia legale per i grandi elettrodomestici venduti da terzi (ad es. grande distribuzione e negozi specializzati).



COMUNICATO STAMPA

CALCIO: ANTITRUST, VENDITA AUTONOMA DA PARTE DEL PISA DEI DIRITTI TV PER I PLAY OFF PRIMO EFFETTO DELL’ISTRUTTORIA AVVIATA CONTRO LA LEGA


La vendita autonoma, da parte del Pisa, dei diritti tv per i play off è il primo effetto dell’istruttoria avviata dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei confronti della Lega Calcio. E’ la valutazione effettuata dall’Antitrust, nella riunione del 29 maggio 2008, dell’accordo che renderà possibile la trasmissione in pay-per-view degli incontri disputati in casa dalla squadra toscana. L’istruttoria, che prosegue, è stata avviata il 10 aprile scorso per verificare se la Lega Calcio, anche attraverso delibere associative, abbia limitato la facoltà delle squadre del Campionato di calcio di Serie B di commercializzare autonomamente i diritti di trasmissione delle partite disputate, ponendo in atto condotte lesive della concorrenza.




Roma, 30 maggio 2008