Contenuto principale


COMUNICATO STAMPA


       
        Si è svolto stamani presso l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato un seminario a cui hanno partecipato rappresentanti della Corte dei Conti e della stessa Autorità. Il seminario, introdotto dal Presidente della Corte Giuseppe Carbone e concluso dal Presidente  dell'Antitrust Giuliano Amato, si è incentrato sul ruolo delle regole nazionali e comunitarie della concorrenza come parametro di legittimità  nell'esercizio dell'attività di controllo della Corte.

        E' stato messo in rilievo come il controllo della Corte nei confronti delle Amministrazioni pubbliche possa anche estendersi ad aspetti relativi alla compatibilità delle normative rilevanti e dei comportamenti con i principi concorrenziali, anche in materia di aiuti di stato. E' stato anche rilevato come la Corte possa efficacemente collaborare con l'attività di repressione dei comportanti delle imprese svolta dall'Autorità Antitrust. E' stata infine esaminata la esperienza dell'Antitrust sull'applicazione della normativa della concorrenza nei settori sottoposti a regolamentazione e, in particolare, nel campo dei servizi pubblici.

        Il seminario è il primo di una serie volta ad intensificare i rapporti e la collaborazione tra le due Istituzioni.

Roma, 8 novembre 1996