Contenuto principale

Con delibera del 4 dicembre 2014 l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha modificato il "Regolamento di attuazione dell’articolo 5-ter del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, così come modificato dall'art. 1, comma 1-quinquies, del decreto-legge 24 marzo 2012, n. 29, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 maggio 2012, n. 62" (Regolamento Rating).

Per l'ottenimento del rating di legalità, l'impresa richiedente deve presentare domanda all'Autorità, mediante la compilazione dell'apposito modulo in formato elettronico (Formulario).

La domanda deve essere sottoscritta dal legale rappresentante dell'impresa richiedente e deve essere inoltrata per via telematica, seguendo le istruzioni per l'inoltro della domanda.

Ogni altra forma di invio della domanda non sarà ritenuta valida ai fini dell'ottenimento del rating.

L'Autorità provvederà a comunicare all'indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) aziendale indicato all'interno della domanda l'esito della richiesta. Nel caso di ottenimento del rating l'impresa sarà inserita nell'elenco previsto dall'articolo 8 del Regolamento, pubblicato nell'apposita sezione presente su questo sito.