Contenuto principale

 




% Assenze % Presenze


II Trimestre 2013


15,7


84,3


III Trimestre 2013


35,1


64,9


IV Trimestre 2013


19,4


80,6


I Trimestre 2014


16,0


84,0


II Trimestre 2014


14,0


86,0


III Trimestre 2014


33,0


67,0


IV Trimestre 2014


16,8


83,2


I Trimestre 2015


14,9


85,1


II Trimestre 2015


15,3


84,7


III Trimestre 2015


32,9


67,1


IV Trimestre 2015 *


16,7 (6,7)


83,3 (93,3)


I Trimestre 2016 *


15,8 (7,1)


84,2 (92,9)


II Trimestre 2016 *


13,6 (5,6)


86,4 (94,4)


III Trimestre 2016 *


31,9 (5,2)


68,1 (94,8)


IV Trimestre 2016 *


14,8 (5,8)


85,2 (94,2)


I Trimestre 2017 *


12,6 (4,6)


87,4 (95,4)


II Trimestre 2017 *


13,4 (3,6)


86,6 (96,4)


II Trimestre 2017 *


13,4 (3,6)


86,6 (96,4)


III Trimestre 2017 *


31,4 (4,7)


68,6 (95,3)

* tra parentesi i dati depurati da assenze per congedi, ferie e permessi


Il tasso di assenza è calcolato, secondo le indicazioni contenute nella Circolare 3/09 del Dipartimento della Funzione Pubblica, “rapportando il numero dei giorni di assenza complessivi al numero dei giorni lavorativi del mese di riferimento. Nel computo delle assenze dovranno essere calcolati insieme, in modo indifferenziato, tutti i giorni di mancata presenza lavorativa, a qualsiasi titolo verificatasi (malattia, ferie, permessi, aspettativa, congedo obbligatorio, ecc.), del personale dell’ufficio o unità organizzativa (compreso il dirigente)”.