Contenuto principale

 


Indicatore*


Periodo di riferimento


Valore

Indicatore annnuale di tempestività dei pagamenti


Anno 2017


-19,79

Indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti


I Trimestre 2017


-16,06

 


II Trimestre 2017


-20,38

 


III Trimestre 2017


-22,91

 


IV Trimestre 2017


-23,09**

Indicatore annnuale di tempestività dei pagamenti


Anno 2016


-19,01

* L'indicatore di tempestività dei pagamenti è calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento (30 gg dal ricevimento della fattura) e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento

** L'indicatore riferito al IV trimestre e al dato annuale per il 2017 non comprende il pagamento della fattura relativa all'acquisto dell'immobile, poiché, in virtù dell'eccezionalità della spesa, influenzerebbe la leggibilità reale del dato.

Il calcolo è stato effettuato sulla base delle disposizioni di cui all'art. 9 del D.P.C.M. 22 settembre 2014 e delle indicazioni contenute nelle Circolari MEF/RGS n. 3 del 14 gennaio 2015 e n. 22 del 22 luglio 2015.

Il valore negativo dell'indicatore rappresenta che il pagamento delle fatture avviene prima della loro data di scadenza