Contenuto principale

  • Occhio alla lettera
    Valutare con attenzione il testo del messaggio e controllare anche i caratteri di stampa più piccoli: a volte le informazioni rilevanti sono riportate solo in modo marginale.
  • Il prezzo è giusto
    Verificare sempre che il prezzo indicato sia comprensivo di oneri o spese accessorie (IVA, tasse d'imbarco, quote di iscrizione, spese di consegna, scatto alla risposta ed altro).
  • Missione impossibile
    Diffidare dai messaggi che promettono risultati miracolosi (ad esempio prodotti o metodi dimagranti e cosmetici).
  • Rifletti e firma
    Non sottoscrivere alcun modulo senza aver letto prima tutte le condizioni.
    Alcune offerte possono nascondere l’esistenza di un vero e proprio contratto (ad esempio le offerte di lavoro).
  • Non solo slogan
    Fare attenzione alla completezza del messaggio ed assumere tutte le informazioni necessarie. Controllare sempre l’effettiva convenienza delle operazioni promozionali (sconti, liquidazioni, numero effettivo dei pezzi disponibili, tariffe).
  • Distinguere cuore e portafoglio
    I servizi prestati da maghi, cartomanti ed operatori esoterici possono rilevarsi molto onerosi. Inoltre, non esiste alcun metodo per rendere più probabili le vincite dei giochi a estrazione.
  • Quanto mi costa?
    Verificare le condizioni delle proposte di finanziamento sia per gli acquisti che per prestiti personali e mutui (tassi d’interesse tan, taeg, periodo di validità).
  • È solo fiction
    Fare attenzione alla pubblicità “travestita”: a volte, in contesti dall’apparente natura informativa o d’intrattenimento (stampa, programmi TV), possono nascondersi forme di pubblicità occulta.
  • Attenzione ai pericoli
    Se il prodotto è pericoloso la pubblicità deve dirlo: occorre leggere sempre con attenzione le avvertenze inserite nella pubblicità e nella confezione del prodotto.
  • Tutela dei minori
    La pubblicità deve sempre considerare e rispettare la tutela fisica e psichica dei minori: alcune promozioni, non ingannevoli per gli adulti, possono invece indurre bambini e adolescenti a travisare pericolosamente la realtà.