Contenuto principale


Indicare perché ed in che misura l'intesa, quando anche ritenuta restrittiva della concorrenza, possa tuttavia beneficiare di una deroga al divieto, indicando in particolare in che modo l'intesa: (a) contribuisce a migliorare le condizioni di offerta sul mercato; (b) comporti un sostanziale beneficio per i consumatori.

Indicare se gli effetti di cui sopra assicurino alle imprese la necessaria concorrenzialità sul piano internazionale e siano ottenuti tramite: a) l'aumento della produzione, b) il miglioramento qualitativo della produzione, c) il miglioramento qualitativo della distribuzione, e d) il progresso tecnico o tecnologico.

Precisare le ragioni per le quali le restrizioni concorrenziali sono strettamente necessarie al raggiungimento delle finalità di cui al primo paragrafo e per le quali gli stessi effetti non potrebbero essere conseguiti senza la realizzazione dell'intesa.

Spiegare come, a seguito dell'autorizzazione, risulti comunque preservato un determinato livello di concorrenzialità in ciascuna parte sostanziale del mercato.


* * *