Contenuto principale

AVVISO IN RELAZIONE AL PROCEDIMENTO PS7444 - ITALIA - PROGRAMMI.NET- ABBONAMENTO PER SOFTWARE

SANZIONATA ESTESA LIMITED CON UN MILIONE E MEZZO DI MULTA PER PRATICHE COMMERCIALI SCORRETTE DEL SITO
WWW.ITALIA-PROGRAMMI.NET

Il procedimento relativo al caso Italia Programmi.net è stato chiuso con delibera dell’Autorità del 21 dicembre 2011, pubblicata sul sito istituzionale www.agcm.it il 9 gennaio 2012. L’Autorità in particolare ha accertato la scorrettezza del comportamento di Estesa che non ha reso consapevoli i consumatori del fatto che, accedendo al sito e registrandosi, acquistavano un abbonamento a un servizio a pagamento. Il provvedimento adottato dall’Autorità implica che l’operatore deve modificare il sito rendendo chiaro che la registrazione comporta l’acquisto di un servizio a pagamento.

Coloro che fossero stati vittima di questa pratica commerciale scorretta, anche se non hanno presentato segnalazioni all’Autorità garante della concorrenza e del mercato o ad altra Amministrazione pubblica, possono utilizzare in giudizio il provvedimento dell’Autorità - scaricandolo dal link presente su questa pagina - nel caso in cui vengono citati da Estesa per pagare l’abbonamento concluso non consapevolmente.

A coloro che avessero ricevuto ulteriori solleciti di pagamento da parte di Italia Programmi recante l'intimazione "LE FAREMO FISSARE DAL NOSTRO AVVOCATO LA DATA DI UDIENZA PRESSO IL TRIBUNALE REGIONALE GIUDIZIARIO" si fa presente che tale Tribunale Regionale Giudiziario non esiste e non è in alcun modo previsto dall'attuale apparato giudiziario dello Stato italiano.

Roma, 16 gennaio 2012

<< torna all'home page >> per segnalare casi diversi